Azienda


Missione

Il contesto economico-socio-culturale in cui viviamo è ormai globalizzato, e per quanto i nostalgici del “tempo che fu” possano pensare di “riavvolgere il nastro della storia” per cambiare le cose, è un dato di fatto ormai acquisito con cui bisogna fare i conti ed imparare ad utilizzarlo a nostro favore.
I criteri di scelta di un prodotto, di una soluzione, di un fornitore, un tempo fortemente influenzati dalla loro localizzazione e/o dalla conoscenza diretta del fornitore, oggi si basano essenzialmente sulla competitività testimoniata su scala globale.
Questo può portare senza dubbio ad un miglioramento complessivo del rapporto qualità/prezzo per l’utente finale, ma rende anche necessario stabilire una serie di parametri di misurazione “oggettivi” della qualità e, soprattutto, una serie di normative e regolamenti uniformi, a tutela del consumatore/cliente e delle risorse del pianeta.
Per migliorare la propria competitività su scala globale, le aziende devono quindi trovare il modo di aumentare la propria efficienza operativa e la qualità dei propri prodotti, evitando allo stesso tempo l’utilizzo di metodologie e criteri operativi e/o di produzione non rispondenti a leggi e normative di altri paesi, oltre che del proprio, in attesa di standard “globali” che sono ancora in fase di definizione.
La gestione di tutta questa complessità non è semplice, richiede l’utilizzo di tecnologie innovative che possano fondere informazioni di tipo e natura differenti, applichino un’analisi intelligente dei dati per estrarre conoscenza, e sfruttino quindi tale conoscenza per individuare le aree operative suscettibili di miglioramento, gli approcci metodologici che possano incrementare la qualità e la diffusione del prodotto, le aree di produzione a maggior valore, etc…
La nostra azienda, Project Consulting, ha scelto sin dal 2010 di puntare sull’innovazione tecnologica, ambito nel quale ha investito tempo ed energia, costruendosi un network scientifico che le consente oggi di operare come attore di trasferimento tecnologico nell’ambito di Industry 4.0 e di  implementare prodotti e soluzioni innovative sotto la guida di ricercatori scientifici multidisciplinari e di professionisti tecnologici che hanno vissuto l’IT fin dalle sue origini.
La nostra “mission aziendale” è utilizzare lo spirito innovativo della nostra azienda come “chiave di volta”, l’affidabilità, la competenza e la serietà professionale dei nostri professionisti come solidi pilastri sui quali costruire “valore nel tempo” per i nostri clienti.


Qualità

Leadership e Politica della qualità

In Project Consulting la cultura della “qualità”, abbracciata nel 2007 e certificata a partire dal 2010, è diventata sin dall’inizio un asset pregiato da valorizzare ed utilizzare come elemento differenziante sul mercato e verso i nostri clienti. Tale approccio, pur richiedendo un impegno costante, un budget dedicato ed una pianificazione di tutte le attività apparentemente più dispendiosa, ha portato notevoli frutti riscontrabili sia nella cultura aziendale che nella percezione che hanno di noi i nostri clienti.

Convinti della validità di tale approccio, nel 2017 abbiamo deciso di effettuare la migrazione alla certificazione ISO 9001:2015, il cui maggior focus sugli obiettivi aziendali e sul processo di “continuous improvement” ben rispecchiava la nostra “Vision” aziendale.

Per Project Consulting è fondamentale garantire il miglioramento continuo sia dei processi interni di gestione aziendale che di quelli volti alla definizione, esecuzione e misurazione dei servizi offerti ai clienti, al fine di raggiungere gli obiettivi, mantenere gli impegni definiti ed accrescere la qualità dei nostri servizi e delle soluzioni; siamo infatti consapevoli che condizione indispensabile per il successo è porre la massima attenzione alla soddisfazione dei clienti, alla Salute e Sicurezza dei lavoratori e al rispetto dell’Ambiente.
Consideriamo pertanto obiettivo prioritario per il raggiungimento di tale successo il continuo miglioramento dei processi produttivi, dei prodotti e dei servizi, delle condizioni di lavoro e delle prestazioni ambientali.
Questo obiettivo richiede il coinvolgimento di tutte le risorse dell’azienda e la collaborazione di tutti gli stakeholders per assicurare che l’impegno di Project Consulting, attraverso attività sistematiche e pianificate per la Qualità, la Salute, la Sicurezza e l’Ambiente, si svolga in accordo con le richieste locali e internazionali.

OBIETTIVI PRIMARI
La Qualità che il Cliente percepisce è l’insieme delle caratteristiche del prodotto e del servizio prestato. Per questa ragione PROJECT CONSULTING si è dotata di un Sistema di Gestione in conformità alla norma ISO 9001-2015 per assicurare:

  • l’affidabilità dei prodotti e dei servizi, intesa come sicurezza per l’utente e continuità di servizio;
  • l’idoneità all’uso e la rispondenza dei prodotti alle specifiche, con particolare riferimento ai requisiti cogenti;
  • la professionalità di tutto il personale e, in special modo, di quello coinvolto nelle attività di servizio al cliente, prevendita ed assistenza;
  • la valutazione dei rischi e delle opportunità allo scopo di migliorare le performance dei processi aziendali.

Politica aziendale sicurezza salute ambiente

La direzione aziendale di Project Consulting, consapevole della rilevanza della tutela della salute dei lavoratori e della sicurezza degli ambienti di lavoro nello svolgimento di tutte le attività di competenza, si impegna a considerare la presente politica per la Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro come parte integrante della propria attività e come impegno strategico rispetto alle finalità più generali dell’intera attività aziendale. La presente politica è applicabile a tutto il personale dell’azienda, sia che esso operi all’interno del sito aziendale, che presso i clienti.
Con l’adozione di questa politica l’Azienda vuole assicurare il miglioramento continuo dei processi interni volti a garantire la Salute e la Sicurezza dei lavoratori, e il rispetto dell’Ambiente.

Codice Etico e Patto di Integrità

Il Codice Etico è il principale strumento di implementazione dell’etica all’interno dell’azienda, volto a chiarire e definire l’insieme dei principi a cui sono chiamati ad uniformarsi i dipendenti nei loro rapporti reciproci nonché nel relazionarsi con i collaboratori esterni; sono tutti chiamati al rispetto dei valori e principi espressi nel documento e sono tenuti a tutelare e preservare, attraverso i propri comportamenti, la rispettabilità e l’immagine di Project Consulting nonché l’integrità del suo patrimonio economico ed umano.
In questo contesto Project Consulting sigla un Patto di Integrità con aziende operanti come business partner in relazione di committente/fornitore. I Patti di Integrità, infatti, costituiscono uno strumento volto a stimolare il miglioramento dei rapporti tra partner commerciali sostituendo a misure onerose e burocratiche un “patto” siglato tra soggetti che condividono valori quali correttezza, lealtà, trasparenza.
Ciò consente di incrementare la fiducia reciproca, rafforzare la certezza delle relazioni e degli scambi commerciali, per operare più velocemente, con minori costi e maggior serenità di rapporti, alimentando la competitività nelle filiere produttive.
Il valore reputazionale dei Patti di Integrità e l’importanza di dare visibilità a questa e altre buone pratiche al fine di favorirne una sempre più diffusa adesione sono ulteriori elementi di interesse.


Clienti diretti

 
 

Clienti finali

 
 
error: Content is protected !!