IT Governance

Sin dalle sue fasi iniziali, l’Information Technology (IT) ha svolto il ruolo di fornitore di tecnologia supportando le imprese a svolgere i propri servizi in modo più efficiente ed efficace. Nel corso degli anni l’IT è diventato la spina dorsale delle imprese, senza di esso oggi sarebbe impossibile per la maggior parte delle aziende andare avanti (meno che mai avere successo). Come risultato del suo peso crescente nell’azienda, la funzione IT si sta trasformando e da semplice fornitore di tecnologia sta diventando un partner strategico.

In questo processo evolutivo le organizzazioni IT seguono in genere un approccio a tre fasi in cui ciascuno stadio si basa su quello precedente, come illustrato nella Figura 1.

Figure 1: Evolution of the IT Function within organizations

Gestione dell’infrastruttura IT (ITIM).

Durante questa fase, le organizzazioni IT si concentrano sul miglioramento della gestione dell’infrastruttura aziendale. Un’efficace gestione dell’infrastruttura significa massimizzare il rendimento delle risorse informatiche e assumere il controllo dell’infrastruttura, dei dispositivi che contiene e dei dati che genera.

IT service management (ITSM),

La fase successiva vede le organizzazioni IT identificare attivamente i servizi di cui i clienti hanno bisogno e concentrarsi sulla pianificazione, sulla fornitura e sui livelli di servizio per soddisfare i requisiti di disponibilità, prestazioni e sicurezza e raggiungere obiettivi di qualità a costi concordati.

IT Governance (ITGOV)

Nella fase più matura, le organizzazioni IT evolvono in IT value management aziendale, trasformandosi in veri e propri partner commerciali che supportano l’azienda nello sviluppo di nuove opportunità di business. In questa fase i processi IT sono completamente integrati nel ciclo di vita dei processi aziendali, migliorando la qualità del servizio e l’agilità aziendale.

Attraverso questi cambiamenti l’IT da componente necessaria per la sopravvivenza, diviene fattore di successo, un’opportunità per differenziarsi e ottenere un vantaggio competitivo.

La Tabella 1 illustra la differente percezione del contributo dell’IT da parte del Business, nel processo di trasformazione da Fornitore di servizi a Partner strategico :

Table 1: (N. Venkatraman – CSC) IT as Service Provider or as Strategic Partner

Le differenze tra le nozioni di IT Management e IT Governance si possono così sintetizzare:

“il dominio dell’IT Management si concentra sull’offerta efficiente ed efficace di servizi e prodotti IT e sulla gestione delle operazioni IT”

“l’IT Governance affronta la duplice esigenza di supportare le presenti esigenze operative e prestazioni aziendali e trasformare e posizionare l’IT per soddisfare le future sfide di business “.

La Figura 2 suggerisce il posizionamento dell’IT Management e dell’IT Governance su due dimensioni: Orientamento al business e Orientamento temporale.

Figure 2: (R. Peterson – Idea Group Publishing, 2003) IT Governance and IT Management

Da un punto di vista concettuale, si può modellizzare la relazione fra IT Governance e IT Management come rappresentato in Figure 3.

Figure 3: Relational Model between IT Governance, ITSM and IT operations and services

I nostri professionisti lavorano quotidianamente al disegno delle architetture informative aziendali ed alla revisione e/o implementazione dei processi di IT Governance di grandi multinazionali, aiutando il loro IT a contribuire attivamente al raggiungimento degli obiettivi strategici aziendali di “Digital Transformation” e di “Business Innovation”, nei principali settori di mercato: Telecomunicazioni, Gas & Energy, industrie farmaceutiche, Banche.
Oltre alla pluriennale esperienza, acquisita su realtà di elevata complessità, i nostri professionisti possiedono anche una conoscenza delle best practice e degli standard specifici, quali: COBIT®, ITIL®, TOGAF®, ISO / IEC 20000 e ISO / IEC 27001.